top of page

Revenue Managment per Hotels

Il Revenue Management per hotel è una disciplina che, attraverso la gestione dei prezzi delle camere o appartamenti, permette di massimizzare i ricavi. Questa pratica è fondamentale per intercettare le variazioni della domanda e dell'offerta in una località specifica, permettendo di trovare il prezzo giusto al momento giusto.


Il Revenue Management si basa su quattro fasi principali:


Setup: definizione del campo d'azione, ossia le caratteristiche della località, del target di clientela e dei competitor.

Raccolta dati: raccolta di tutti i numeri e le statistiche di performance della struttura ricettiva, con un'accurata analisi dei costi, sia fissi che variabili.

Forecast: previsioni realistiche sul futuro basate sull'andamento degli anni passati, con definizione dei prezzi di conseguenza.

Azioni correttive: aggiornamento dei prezzi per mantenere profittevole la strategia tariffaria elaborata.

Il Revenue Management è particolarmente importante perché la richiesta di camere varia molte volte nel corso dell'anno. Questa pratica permette di cambiare i prezzi in modo dinamico, anche più volte al giorno, rispondendo con prontezza a queste variazioni. In pratica, offre la possibilità di aumentare i guadagni quando le persone sono disposte a spendere di più e aumentare l'occupazione quando c'è carenza di richieste.


Per implementare strategie di Revenue Management efficaci, è necessario sviluppare una strategia che si adatti alle caratteristiche specifiche della struttura. Questo include la considerazione del fatto che i prezzi degli hotel non sono fissi, ma possono cambiare da un giorno all'altro. Inoltre, è fondamentale utilizzare un software che permetta di implementare qualunque soluzione di Revenue Management in qualsiasi momento.


Esistono diverse tipologie di tariffe alberghiere che devono essere calcolate all'interno della strategia di Revenue Management, tra cui la tariffa Rack (il prezzo pieno della camera prima di eventuali sconti o promozioni), la tariffa commerciale o corporate (tariffe scontate offerte alle imprese), la tariffa di gruppo (dedicata a un gruppo numeroso di viaggiatori), la tariffa fedeltà (per clienti regolari o membri di un programma di fedeltà dell'hotel), e la tariffa pacchetto (che include servizi extra).





Inoltre, esistono diverse strategie di pricing che possono essere adottate, tra cui la strategia competitiva (in competizione diretta con altri grandi hotel della zona), la strategia di prezzo medio di mercato (vendita di camere di qualità superiore a un prezzo simile a quello delle camere standard dei competitor), la strategia tariffaria del valore aggiunto (vendita delle camere a un prezzo maggiore rispetto ai competitori locali, offrendo allo stesso tempo più servizi extra), e la strategia dei prezzi scontati (ideale per la bassa stagione).


Un buon software di Revenue Management dovrebbe offrire diverse caratteristiche importanti, tra cui il monitoraggio delle tariffe dei concorrenti, notifiche di mercato, e tecnichedi misurazione del Revenue Management in tempo reale. Questi strumenti permettono di avere un quadro chiaro e aggiornato della situazione, permettendo di adattare la strategia di Revenue Management in modo tempestivo e preciso.


In conclusione, il Revenue Management per hotel è una pratica fondamentale per massimizzare i ricavi e gestire in modo efficace le variazioni della domanda e dell'offerta. Questo richiede una strategia ben definita, l'uso di software adeguati, e la capacità di adattarsi rapidamente alle variazioni del mercato. Con la giusta attenzione e gli strumenti adeguati, il Revenue Management può portare a un significativo aumento dei profitti per qualsiasi struttura alberghiera.


Hai bisogno di aiuto per implementare il revenue managment nel tuo hotel ? Contattaci www.sequoya.io/it

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page